IN MEMORIA

Il giorno 22 dicembre 2015 è venuto a mancare il presidente dell'A.I.P.A. Roma, nonché presidente onorario di Feder-A..P.A., dr. Gaetano Cappello.
La sua scomparsa lascia un vuoto incolmabile in tutti noi, volontari, collaboratori, soci, amici. Cofondatore della Feder-A.I.P.A., di cui è stato Presidente per 7 anni, fondatore e presidente della Sezione di Roma, ha dedicato al volontariato gli ultimi vent'anni della sua vita.
Il dr. Cappello conosceva bene i problemi dei pazienti anticoagulati, essendo uno di loro; si batteva su tutti i fronti per migliorarne le condizioni di vita, per salvaguardarne i diritti, per renderli più partecipi, consapevoli e informati.
Sapeva bene che l'educazione sanitaria dei pazienti è un elemento indispensabile e importante per la buona riuscita della terapia e di quest'opera di educazione si era fatto partecipe con l'ideazione e la promozione di diverse pubblicazioni (il periodico "La Voce dei pazienti anticoagulati ", gli opuscoli su svariati argomenti, il libretto sulle "Interferenze farmacologiche", il "Passaporto" con l'elenco dei Centri Tao in Italia, il "Vademecum " per gli anticoagulati), con l'organizzazione di convegni e Incontri medici-pazienti.
 Molti presidenti A.I.P.A. hanno chiesto e ricevuto da lui suggerimenti, indicazioni, consigli. La Federazione ha sicuramente tratto insegnamento e giovamento dalla sua opera e dalla sua esperienza. Lascia in tutti coloro che l'hanno conosciuto e apprezzato un ricordo indelebile e un sicuro rimpianto.

Sarà difficile e impegnativo per noi raccogliere la sua eredità e portare avanti la sua creatura, l'A.I.P.A. di Roma, che deve continuare a esistere, perseverando nella missione da lui perseguita per un ventennio.
La "famiglia AIPA" si stringe alla signora Marisa, ai figli e ai congiunti, condividendo il loro dolore, ma anche l'affettuosa memoria del nostro caro Presidente.
Siamo certi che come noi, suoi stretti collaboratori, così anche i soci e i presidenti delle ALPA. d'Italia lo ricorderanno sempre con rispetto e affetto.